Return to Website

Giordano Bruno's Forum

Benvenuto nel forum dei Giordanisti. Invia pure un messaggio. Welcome to Giordanists' forum. Feel free to post a message.

Giordano Bruno's Forum
Start a New Topic 
Author
Comment
LUTHER

Queste porcherie le ho trovate sul sito di "FORZA NUOVA"
Ora ci toccherà prendere in braccio il dossier di Giordano Bruno e, nel nostro piccolo, fornire una chiave di lettura diversa da quanto colerà sui giornali. Cominciamo subito col dire che l’affaire "Giordano Bruno" fu un fatto tutto interno alla Chiesa, e che la cultura laica o del "libero pensiero" non c’entrava affatto. Giordano Bruno era un prete domenicano e la Chiesa aveva tutto il diritto di chiedergli conto di quel che andava predicando a destra e a manca. Le idee, infatti non sono armi spuntate e innocue: un solo libro può fare molti danni (pensiamo a Marx, per esempio). Certo, alla mentalità odierna può sembrare eccessivo perseguire qualcuno per quel che predica, ma alla fine del Cinquecento non si pensava così. Quell’epoca aveva visto sanguinosissime guerre di religione, tutte scatenate dalle prediche di monaci come Lutero e preti come Calvino. Il dissenso religioso era, insomma, pura dinamite a quell’epoca, e la Chiesa era costretta a serrare i suoi ranghi e mantenere stretta vigilanza sui suoi uomini. In più, il Bruno aveva un’accusa di tentato omicidio sul capo, e c’è chi giura che abbia venduto molti cattolici inglesi ai tribunali di Elisabetta I. La religione che predicava non era nemmeno cristiana, ma magico-egizia, un guazzabuglio di teorie simil-New Age infarcito di orribili bestemmie su Cristo, gli Apostoli, la Madonna. Neanche Venezia, tradizionale rifugio di eretici, lo volle: arrestato e consegnato a Roma, per otto lunghi anni lo si scongiurò di rientrare nell’ovile. Il suo processo, reso interminabile dalle sue abiure e controabiure, fu quanto di più giuridicamente corretto si potesse trovare a quel tempo. La fama del Bruno cominciò solo nell’800, all’epoca dell’anticlericalismo liberal-massonico più acre. Prima, quasi nessuno sapeva chi fosse.

Country AVERSA

Re: LUTHER

Le considerazione elencate sopra sono in perfetto stile nazional liberal socialista.
Ovvero idee senza ne capo e ne coda come tutto lo pseudo movimento culturale liberale post bellico.
Infatti alcuni hanno mescolato monarchismo e clericalismo al patriottismo.
Il risultato che ne è conseguito è una confusione totale che non ha trovato alcun consenso se non nella confusione stessa e in quegli pochi angoli rimasti bui e dimenticati della società.

Cercare un significato e un senso in queste considerazioni è un lavoro inutile e una stupida occupazione per il pensiero.

Godetevi la seconda puntata di Biliardo
su Giordano Bruno e non date conto agl stolti.
http://saxetum.forumcommunity.net/?t=12566141

Country Montella AV